+39 0721 777412 info@terracruda.it
0 Elementi

Io non so di tappo

Terracruda sceglie un nuovo tappo sintetico per un vino libero da difetti

Questo vino sa di tappo! Quante volte vi sarà capitato di aprire una bottiglia e scoprire con grande delusione che il vino che stavate già per assaporare ha quel fastidioso difetto: il sentore di tappo.

Il responsabile è un fungo, parassita della quercia da sughero.

Per regalarvi un vino libero da difetti Terracruda ha scelto una nuova tipologia di tappo sintetico che, al contrario del classico tappo in silicone, permette di controllare lo scambio di ossigeno con l’ambiente esterno.

Composto da un nucleo centrale in schiuma e da uno strato esterno, questa tipologia di tappo unisce due elementi che si completano a vicenda. La schiuma centrale respira e permette un tasso ottimale di scambio di ossigeno attraverso il tappo, mentre la guaina esterna garantisce una sigillatura precisa e omogenea.

E in più questa nuova tipologia di tappo è 100% riciclabile.

Lo trovate sui seguenti vini:

Boccalino

Codazzo

Orcio

Orcio senza solfiti

Vettina

Buon assaggio senza brutte sorprese!

Pin It on Pinterest

Share This