+39 0721 777412 info@terracruda.it
0 Elementi

Lubaco e Campodarchi Oro Medaglia d’Argento a Lione

Il concorso internazionale premia Terracruda per il suo Bianchello Superiore e per il Pergola Doc Aleatico

Ancora successi in Francia per l’azienda vitivinicola Terracruda che nell’edizione 2015 del Concorso Internazionale di Lione si aggiudica due medaglie d’Argento.

Dopo una degustazione alla cieca condotta da assaggiatori internazionali ad essere premiati sono due vini espressione autentica delle Marche:

Il Campodarchi Oro è prodotto con 100% uve Bianchello, che provengono da una delle vigne più vecchie dell’azienda (45 anni in media). La selezione manuale delle uve migliori, la vendemmia tardiva, l’affinamento in barrique di rovere francese di primo passaggio, per 12-.18 mesi, la permanenza sulle fecce fini, rendono questo Bianchello inedito e sorprendente.

Il Lubaco è prodotto con un biotipo autoctono di uva Aleatico. Il territorio di produzione della Doc Pergola è davvero piccolissimo, comprende solo 5 comuni, Fratte Rosa, Pergola, San Lorenzo in Campo, Frontone e Serra Sant’Abbondio, e annovera un limitatissimo gruppo di produttori.

Le uve vengono raccolte a mano, attentamente selezionate in vigna e  in cantina, si procede poi con la vinificazione in barrique di primo passaggio, dove il vino riposa per 12-18 mesi sulle fecce fini, con battonage settimanale, Questa tecnica dona al Lubaco grande complessità al naso e intensità al gusto.

Pin It on Pinterest

Share This